CANTORI DELLA MEMORIA

 

“Cantori della Memoria” è il nome del  gruppo di musica etnica molisano nato  nel 2009 e costituito da diversi elementi.  Lo scopo del gruppo, in linea con l’Ecomuseo Itinerari Frentani  con cui collabora,  è quello della ricerca, esecuzione e valorizzazione di brani musicali popolari del Centro Sud e in particolar modo dell’area geografica  che comprende il Gargano, il Molise e parte dell’Abruzzo, ovvero quella della “ Terra dei Tratturi”.

Alcuni brani musicali, inoltre, contengono versi di poesie di autori molisani quali  Raffaele Capriglione, Giovanni Cerri e Domenico Sassi musicati da Marcello Pastorini componente del gruppo che è anche autore di alcuni dei pezzi eseguiti nei concerti.

Il gruppo esprime una chiara identità culturale, evidenzia, con orgoglio, l’appartenenza alla straordinaria “ Terra dei tratturi” anche se nel proprio repertorio , come elemento di contaminazione e di confronto con altre culture, presenta brani con sonorità proprie di altre aree del Centro Sud.

Attualmente il gruppo è composto da 6 elementi stabili, Gennaro Miozza( voce e castagnette), Angelo Pastorini ( Tamburi a cornice e percussioni popolari),  Enzo Miozza (Tromba  ), Marcello Pastorini ( Voce e chitarra),  Giovanni di Paola ( Fisarmonica) ,  Angelo Pannacchione ( organetto)

Il gruppo ha contribuito al recupero del ballo tradizionale molisano denominato Spallata, proponendo per primi nel Molise Frentano laboratori a tema.

Il gruppo ha partecipato al festival di Borgagne ( Le) “ Borgo in festa”, a Boville Etnica ( a Boville Ernica( Fr) ), alla rassegna culturale Molisetnica e in altre manifestazioni in cui la musica etnica è stata protagonista. Inoltre ha avuto l’onore di presentare il brano “Guaije e fatije “ musicato da Marcello Pastorini con testo tratto dalla poesia di Giovanni Cerri “ Come a Gramegne”,  anche al Festival Molise Cinema, presso il Cinema Roma, in seguito alla proiezione del Film “Le Ombre Rosse”, in presenza del grande regista Citto Maselli che ha molto apprezzato il brano eseguito. Nel 2010 e nel 2012 i Cantori della Memoria si sono esibiti al prestigioso premio per il miglior olio extravergine d’oliva del Molise “ Goccia D’oro, infine nel 2012 hanno avuto l'onore, con successo, di eseguire due canti d'amore larinesi per un  pubblico preparato e attento nell'importante Civitella Folk Festival : in tutte queste occasioni protagoniste sono state le sonorità e la cultura popolare e musicale del Molise Frentano. Il gruppo ha messo in scena diversi spettacoli di Marcello Pastorini: “ In nome del Padre”, “ Pane olio e pomodoro”, “L’uoije , i uelive e l’amore na Terre da fatije”,  “ Un anno di devozione”.