Percorsi  sui Tratturi

Il Molise Frentano è interessato dal tratturo Centurelle-Montesecco, dal tratturo Aquila- Foggia, dal Tratturo Celano-Foggia e dal Tratturo Sant’Andrea –Biferno-Ateleta.

I tratturi, larghi 111 metri circa, consentivano la transumanza, quindi lo spostamento periodico di greggi e armenti, dalle montagne molisane-abruzzesi , fino alle pianure pugliesi e viceversa. Queste importanti vie di comunicazione hanno consentito anche lo spostamento a mercanti, pellegrini lungo le vie sacre e permesso quindi lo scambio di beni materiali e immateriali, amalgamando le culture dei centri attraversati in un’unica “Identità della Transumanza”.

Con l’Ecomuseo Itinerari Frentani è possibile effettuare un’escursione sul  tratturo Sant’Andrea –Biferno-Ateleta : l’escursione interessa il territorio di Roccavivara, Montefalcone nel Sannio, Montemitro , San Felice del Molise, Acquaviva Collecroce, Palata, Larino. Il percorso può essere effettuato a piedi e a cavallo e permette di gustarsi uno splendido paesaggio tra natura e cultura rurale, di immergersi nella storia e nei sapori della nostra terra.

Lungo il percorso è possibile visitare magnifici centri storici, edifici religiosi meravigliosi( Cattedrale di Larino, Santuario di Madonna del Canneto), siti archeologici(Anfiteatro romano e terme romane di Larino), percorrere vie Sacre ( la  Via Francesca di Larino potrebbe essere collegata alla via “Francigena del Sud”), godersi la Natura e visitare aziende di prodotti enogastronomici con la possibilità di effettuare degustazioni( vino, formaggi, olio extravergine d’oliva).

Per informazioni : 3406550584